Home > Legalita e illegalita

Legalita e illegalita

Legalita e illegalita

Esclusi, marginali, reietti. Lo spettro proletario torna ad aleggiare nel mondo cercando, per quanto ancora in maniera limitata, di rovesciare sulla borghesia costi ed effetti della crisi e per farlo, inevitabilmente, dovrà porsi la questione centrale del potere politico. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati nome, email, sito web per il prossimo commento. Mantenendo nelle mani di sempre il controllo del Legalità e illegalità di Redazione Contropiano. Lascia un commento Annulla risposta Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Ci sono a disposizione milioni di metri quadrati in tutta Modena, in tutta la penisola, nel mondo.

Che fare allora? Continuiamo a parlarne per favore. Ancora non saprei né come urbanista né come cittadino né, se fossi un amministratore, affrontare il tema. Invitiamo ancora questi writers a parlarci di loro, invitiamo i critici a farci riflettere, gli urbanisti ed architetti ad essere presenti con maggiore forze qualitative ed impegno a questi momenti. Uno strumento fra i tanti di riqualificazione edilizia e urbanistica? Un modo di comunicare? Un modo di protestare? Di sentire ed immaginare? Di denunciare? Per favore, a breve, incontriamoci ancora che abbiamo molto e molto da imparare e da dire.

Nel frattempo non facciamoci del male. Niente galera per nessuno, niente edifici storici religiosi o meno da utilizzare come tela. Se proprio vi scappa…. Senza contare alcune parti di aree industriali, abbandonate o meno, periferie degradate e squallide che solo i vostri colori possono almeno tamponare per apportare gioia , vitalità e pensiero creativo e riflessione non violenta.

E poi che qualche amministrazione pubblica e privato illuminato scelga fra di voi quelli che crede siano i più bravi interpreti di questo fenomeno per iniziare almeno a capire se il writing senza committenza ed illegale sia davvero meglio di quello di una opportunità che un potere tollerante e lungimirante possa dare a voi per esprimervi e raccontarci ed a noi cittadini per riflettere e godere meglio di pezzi e parti di città.

Stai commentando usando il tuo account WordPress. Stai commentando usando il tuo account Google. Stai commentando usando il tuo account Twitter. Un argomento simile è stato presentato recentemente da un sociologo tedesco, Wolfgang Schluchter , assai noto anche in Italia per le sue esegesi del pensiero di Max Weber. I suoi argomenti in breve sono questi:. Per questi due classici della sociologia, il diritto e la sua evoluzione storica — dal diritto amministrativo e penale sino ai diritti civili e sociali — erano infatti componenti essenziali della struttura e della dinamica delle società avanzate.

Anche gli autori che hanno cercato di integrare il diritto nella loro metateoria, come Habermas o Luhmann, non offrono in realtà indicazioni innovative in merito. Argomento certo importante, ma che trascura il rilievo delle norme, e delle norme giuridiche, nella vita sociale. Forse questa trascuratezza dipende dal fatto che le nuove generazioni di sociologi non sembrano più ricevere una formazione giuridica adeguata nei loro curricula universitari.

Questo tema meriterebbe un convegno ad hoc , che mi auguro che prima o poi qualcuno si prenda la briga di organizzare. Ne elenco solo alcune, quelle che più mi hanno impressionato. La prima notizia riguarda una polemica tra il sindaco di Bologna, Sergio Cofferati, ed esponenti del Partito della Rifondazione Comunista prc bolognese e nazionale. Reazione comprensibile, anche se poco elegante. Questo sindacato dei giornalisti chiede preliminarmente agli editori di impegnarsi con un contratto a non applicare la legge sul mercato del lavoro 1.

A quanto riferiscono le cronache, il 14 dicembre una cinquantina di militanti no global occupa — per protesta contro la riforma Moratti della scuola — i locali del liceo classico Parini di Milano. Oltre cinquanta docenti del liceo firmano una mozione che chiede provvedimenti disciplinari contro i vandali. Come al solito, si sta cercando di dividere gli studenti buoni dai cattivi. La polizia? Dulcis in fundo: Vi parteciparono cinquecento persone, che festeggiarono con vino e prodotti tipici. Questa dichiarazione è significativa. Questi sono infatti un fenomeno diffuso nel nostro paese, di cui abbiamo avuto numerose manifestazioni sin dagli anni Ottanta e di cui cominciamo già ad apprezzare alcune conseguenze: Altre ve ne saranno con ogni probabilità in futuro.

Un indicatore di una frattura profonda nella società italiana, di una polarizzazione morale della società in due comunità opposte in modo irriconciliabile, ma internamente solidali. Di questo scisma latente nella società italiana abbiano avuto manifestazioni ripetute, negli ultimi decenni. A Torino, anzitutto: Argomenti del genere potrebbero forse interessare chi si interessa agli aspetti formali, meno chi rivolge il suo sguardo anzitutto alla realtà effettuale. I casi Cirio e Parmalat, sia detto per inciso, sono tra le maggiori bancarotte fraudolente ai danni dei risparmiatori verificatesi in Europa.

Tangentopoli, poi, non è distante nel tempo: Indagini recenti mostrano anzi che la dimensione della corruzione è aumentata negli ultimi anni in Italia con conseguenze deleterie sullo sviluppo economico e sulla fede pubblica Arnone e Iliopulos, ; Ichino, In altri paesi europei, negli Stati Uniti e in Cina le ricerche sociologiche sul comportamento illegale riguardano ormai quasi esclusivamente gli immigrati di prima o di seconda generazione tra i lavori più recenti, cfr. La quantità dei comportamenti illegali esibiti da immigrati è rilevante e in crescita in quasi tutti i paesi europei.

Si pensi ad esempio alle azioni collettive avvenute nelle banlieues delle maggiori città francesi negli ultimi mesi del O meglio: Le osservazioni in merito sono sovente semplici descrizioni, accompagnate talvolta da valutazioni più o meno negative o da esempi di vario cinismo. Invece di fermarci a formulazioni del genere, possiamo cominciare a porci qualche interrogativo: Come mai infrazioni e violazioni delle leggi sembrano sovente provocare sanzioni poco frequenti o di ridotta intensità a chi le compie?

Come mai chi compie delle infrazioni alla legalità sovente in Italia se ne vanta, invece di tentare di nasconderle? Usiamo termini più precisi: Resta, Anzi, secondo Durkheim,. Per rendersene meglio conto è sufficiente prendere in mano La teoria generale del diritto e dello stato di Hans Kelsen. Kelsen distingue il dover essere ought della norma giuridica da un comando specifico:. La norma in un paese democratico, sottolinea Kelsen, esprime la volontà di chi obbliga, ovvero dei titolari della sovranità popolare. Esistono insomma almeno due sistemi giuridici: Il nostro prevale ovviamente sul vostro.

Il diritto si diceva arbitrario, perché era basato sulla libera volontà di un gruppo specifico ed aveva la precedenza sul diritto comune di una nazione. Un ordinamento giuridico particolare è in grado di dar vita a una cerchia di privilegiati, ovvero a un gruppo di persone portatrici di diritti speciali e distintivi. Una situazione del genere induce questi individui a considerare:. Il principio di norme fornite di validità generale non è sconosciuto, ma rimane inevitabilmente allo stato embrionale: Consideriamo ad esempio 12 i testi e i processi di formazione della legislazione pensionistica in Italia, nonché il loro rapporto con partiti politici e coalizioni distributive extraparlamentari Regonini, ; Maestri, ; Baldissera, Le principali conclusioni cui è giunta la ricerca su questi argomenti possono essere sintetizzate come segue:.

Dal punto di vista sostanziale, tuttavia, la differenza tra i due insiemi di norme — quelle speciali di una volta e quelle particolaristiche del sistema pensionistico italiano — non è enorme. La sovrapposizione della volontà dei gruppi occupazionali interessati e delle loro rappresentanze a quella del parlamento è stata più volte notata da molti osservatori, sia nel passato sia a proposito della riforma Dini Considerazioni analoghe sono state avanzate a proposito della riforma Dini Salvati, ; Peracchi e Rossi, ; Cazzola, Questa azione di lobbying sulle attività delle assemblee parlamentari comporta in genere costi nettamente inferiori ai benefici ottenuti.

Dal punto di vista di un singolo individuo, il trattamento speciale garantito dalla legge a lui e ai membri della sua categoria è facilmente calcolabile e monetizzabile. Non esageriamo. Le conseguenze economiche di queste pratiche sono ampiamente documentate si veda ad es. Castellino, ; Baldissera, ; Giavazzi, Nel momento in cui i bambini cominciano a sottomettersi veramente alle regole e a praticarle secondo una reale cooperazione, essi si fanno una nuova concezione della regola: Alla base di questo processo vi è la cooperazione, il rispetto reciproco e la norma della reciprocità Gouldner, Essa propone invece:.

Per una buona ragione non ho usato questo termine sino a ora, anche se ho considerato gli stessi fenomeni da esso riferiti. Anomia è infatti un concetto di straordinaria versatilità ed utilità analitica se ne veda ad esempio la riformulazione che ne fece Merton, , ma che occorre usare con attenzione e con qualche precauzione. Anzitutto perché il termine designa più un insieme di concetti, sovente confusi tra loro, che un concetto dai contorni definiti Besnard, La sua estensione varia secondo gli autori considerati, tanto che nelle stesse opere di Durkheim se ne possono ritrovare più significati.

Mi sembra ancora più utile se lo trasformiamo in un tipo ideale weberiano. Il tipo ideale è una categoria concettuale autonoma rispetto agli altri concetti classificatori. È un concetto, non un asserto e neppure una teoria. Si tratta piuttosto di uno standard.

L’illegalità diffusa in Italia: un’interpretazione sociologica

La legalità è la caratteristica propria di ciò che è conforme alla legge. Esempi di illegalità li troviamo anche nei giardinetti, quando un. Quindi l'illegalità è compiere una qualsiasi azione che danneggia la libertà degli altri e di noi stessi, invece la legalità è compiere azioni che. Educare alla legalità, educare all'illegalità Ovunque e comunque Legalità e illegalità non sono concetti astratti: esse sono presenti e si mostrano nelle. Legalità e Illegalità, la Corrado Melone ha trattato il tema con la teatro dell' Istituto, è stato il concetto di legalità e relativi stili di vita che non la. Venti ed anche trenta anni fa le uniche scritte che si vedevano sui muri in Italia, sui e sotto i ponti era “ Dio C'E'”, oppure “Emoscambio” e. È la stessa esistenza di azioni prescritte e sanzionate che comporta l'esistenza di azioni proibite. Legalità e illegalità sono termini relativi, come «maschio» o. A beneficio mio, e spero anche vostro, metto in fila qualche appunto preso ieri nel corso della Giornata per la trasparenza e la legalità.

Toplists